Per eliminare un preferito

Sei sicuro di voler cancellare questo annuncio tuoi preferiti ?

Il tuo limite è raggiunto, attendere le risposte dei proprietari di inviare altre richieste.
Une erreur est survenue, veuillez ré-essayer plus tard
Filtro
Tipo di barca
Prezzo al giorno
Tipo di noleggio
Dimensione della barca

Anno
Tipo di attività

Altri filtri
Convalida

Noleggio Barche Venezia tra privati

Noleggiare una barca tra privati Venezia

con samboat : barche a vela, barche a motore, gommone, catamarano, yacht, offriamo una vasta gamma di imbarcazioni a noleggio a partire da 50€/giorno per una vacanza in barca con o senza skipper. SamBoat è una agenzie di charter nautico.

Noleggiare una barca tra particolare a Venezia con samboat

La città di Venezia è stata per più di un millennio capitale della Repubblica di Venezia ed è conosciuta a questo riguardo come la Serenissima, la Dominante e la Regina dell'Adriatico. Per le peculiarità urbanistiche e per il suo patrimonio artistico, Venezia è universalmente considerata una tra le più belle città del mondo ed è annoverata, assieme alla sua laguna, tra i siti italiani patrimonio dell'umanità dall'UNESCO: questo fattore ha contribuito a farne la terza città italiana dopo Roma e Milano con il più alto flusso turistico, in gran parte proveniente da fuori Italia.

Piazza San Marco è il primo posto che viene in mente a tutti quando si parla di Venezia. Il grande piazzale su cui sorge la Basilica, con i piccioni in attesa di qualche briciola, è forse l’immagine più famosa di Venezia. Negli anni della Serenissima Repubblica ospitava fiere, tornei, processione, e la caccia ai tori, mentre oggi è circondata da bar (molto) costosi, dove ci si può accomodare ed assistere in diretta al passaggio di turisti di tutto il mondo estasiati di tanta bellezza. Un altro edificio degno di nota è Palazzo Ducale, lo stile del Palazzo Ducale ha subito molte variazione, dettate dalla lunga serie di terribili incendi che ne hanno determinato, negli anni, significativi cambiamenti. L’importanza politica del Palazzo, che ha accolto i Dogi della storia della Repubblica di Venezia, fu sottolineata anche da Napoleone Bonaparte quando, nel 1797 lo rese il centro della sua amministrazione, dopo aver conquistato la città. L’importanza storica del Palazzo Ducale di Venezia è testimoniata anche dall’ingente somma versata dalle casse del neonato Stato italiano, in favore di una ristrutturazione totale della costruzione. Nonostante il bilancio pesantemente passivo dell’Italia unificata, che si era accollata i debiti di tutti gli Stati confluiti sotto il tricolore, non si badò a spese per dare ad uno dei più importanti simboli di Venezia, una nuova veste. Non bisogna assolutamente perdere l’occasione di noleggiare una barca a motore per scoprire il Canal Grande che attraversa Venezia per ben 4 chilometri dividendo in due parti il centro storico della città. Ben più antico della stessa città, il Canale ha una forma di S al contrario e in alcuni punti raggiunge anche i 5 metri di profondità. La sua ampiezza varia in base alle zone della città, ci sono dei luoghi in cui è largo ben 70 metri. Se volete osservare ed ammirare la città da un punto di vista diverso, partecipate al tour sul Canal Grande, che parte dalla stazione ferroviaria di Santa Lucia fino a Piazza San Marco per offrivi uno scenario meraviglioso. I palazzi che si affacciano sul Canal Grande sono tutti rivolti verso il corso d’acqua, e durante il tour sembrano fare a gare per catturare l’attenzione dei turisti. Osservando la bellezza dei palazzi, l’armonia delle costruzioni e gli stretti vicoli che si intravedono mentre il battello procede lentamente verso Piazza San Marco, potrete capire perché Venezia è, da sempre, una delle città più amate del mondo. Menzione speciale per i ponti di Venezia… (354 ponti ) Il più celebre, forse, è quello dei “Sospiri“, ma non tutti sanno che il suo nome non deriva dai languidi sospiri degli innamorati che vi passano sotto, giurandosi amore eterno. Pare che i sospiri che danno il nome al ponte, siano quelli dei condannati che venivano condotti nelle vicine carceri e, guardando per l’ultima volta la città, si lasciano assalire dallo sconforto. Quello dei “sospiri” si contende la fama con il Ponte di Rialto, che fa bella mostra di sè sul Canal Grande. Nel 1593 il Ponte di Rialto sostituì l’antichissimo ponte fatto con barche di legno che permetteva il passaggio verso il frequentatissimo mercato i Rialto. Oggi il ponte, coperto da arcate, è affollatissimo di turisti e venditori, uno dei punti fotografici più famosi del mondo. Il più recente ponte di Venezia, lo spettacolare Ponte della Costituzione, è stato ideato e costruito dal grande architetto spagnolo Santiago Calatrava. Il Ponte, commissionato nel 1997, dopo una gestazione da elefante dovuta ad errori di progettazione e dubbi sulla sua stabilità, è stato aperto al pubblico nel 2008 e soltanto un anno dopo, ha avuto la definitiva approvazione tecnica. La lista delle cose da vedere è lunghissima… ma con SamBoat potrete noleggiare la barca giusta al giusto prezzo per vivere l’esperienza della “Venezia regina dell’Adriatico”

Scoprite le numerose House boat presenti sul sito per una vacanza atipica e romantica!

- -
1 giornata
Visualizza filtri
Loader Samboat
Capitano, nessuna barca all'orizzonte! prova a modificare la tua ricerca.
È necessario rimuovere qualche filtro
o
Cerca in un area più ampia